Passa ai contenuti principali

Cupcakes alle castagne




Tempo di preparazione: circa 40 minuti più il riposo della crema
Tempo di cottura: circa 15 minuti per le basi, circa 30 minuti per le castagne
Quanto mi costa: circa 10 € per 12 dolcetti


Ingredienti per 12 cupcakes:
120 gr di burro, 120 gr di farina, la buccia grattuggiata di 1 limone non trattato, 1 bustina di vaniglia, 1 pizzico di sale, 120 gr di zucchero, 1 cucchiaino raso di lievito per dolci, 2 uova.

Per la crema alle castagne:
200 gr di mascarpone, 3 uova, 125 ml di panna fresca, 130 gr di castagne, 80 gr di zucchero.

Per la base dei cupcakes mettete il burro morbido e a pezzetti in una terrina, aggiungete lo zucchero e lavorarateli con lo sbattitore elettrico finchè non diventano una crema. Aggiungete il limone grattato, la vaniglia, un pizzico di sale e un uovo alla volta; aggiungete il secondo uovo solo quando il primo è ben amalgamato. Infine unite la farina setacciata con il lievito, mescolate bene con un cucchiaio di legno.
Preparate uno stampo per muffin introducendo all'interno di ogni stampino un pirottino di carta. Riempite ogni stampino per 3/4 e infornate a 180°C per circa 15/20 minuti.

Per la crema alle castagne: lessate le castagne, sbucciatele e frullatele con un frullatore lasciandone intere 3(tenetele da parte). In una terrina mettete i 3 tuorli con 60 gr di  zucchero, sbattete bene con lo sbattitore; aggiungete il mascarpone e mescolate bene con un cucchiaio di legno. Poi aggiungete le castagne frullate, amalgamate bene. 
Montate la panna con i 20 gr di zucchero rimasti e aggiungetela al composto di mascarpone e castagne avendo cura di non smontare il composto: mescolate delicatamente dall'alto in basso e viceversa. Mettete la crema così preparata in frigorifero per circa 2 ore in modo che raffermi bene.
Prendete le basi e scavatele un poco al centro con un cucchiaino: riempite con la crema alle castagne un sac à poche e decorate le basi. Spezzettate le castagne che avete lasciato da parte e decorate i cupcakes...buon appetito!!

Commenti

Post popolari in questo blog

Come si fanno...i biscotti alle nocciole

Sono arrivati i primi frutti dell'autunno, le nocciole; con gli albumi rimasti ieri (vedi la Mantovana) oggi vi propongo questi gustosi biscotti alle nocciole, non troppo difficile da fare, basta un pò di attenzione. Ottimi da gustare nel dopo cena o in qualsiasi momento della giornata....








Tempo di preparazione: circa 20 minuti
Tempo di cottura: 10 minuti
Quanto mi costa: circa 5 €

Ingredienti per circa 28 pezzi:

Nocciole sbucciate 260 gr, 2 albumi, zucchero semolato 1 cucchiaio, zucchero a velo 125 gr, 1 bustina di vanillina, un pizzico di sale.



Tritate le nocciole grossolanamente con un cucchiaio di zucchero....
..aggiungete lo zucchero a velo e la bustina di vanillina.....

...sbattete leggermente gli albumi con un pizzico di sale e aggiungeteli alle nocciole tritate...



...mescolate bene fino a quando tutti gli albumi saranno ben amalgamati alle nocciole.


Poi con una forchetta formate dei mucchietti della grandezza di una noce e disponeteli su una placca da forno foderata con carta forno.…

Copertina per carrozzina ad uncinetto

Copertina realizzata ad uncinetto nei colori azzurro, rosa, giallo e bianco, in lana baby 100%. Per info contattatemi via mail o su www.facebook.com/lafataartigiana....


Cuore profumato

Un cuore 'ripieno' di pot-pourri alla rosa da appendere all'armadio, alla porta, alla finestra...o da regalare per S.Valentino!!



Una versione in rosa arricchita dai fiorellini con perline...













Ecco lo schema per realizzarlo, tratto dalla rivista 'Uncinetto creativo':

Occorrente: 50 gr cotone n. 8, uncinetto n. 1,75.


Per il dietro: avviate una catenella di 28 maglie  e lavorate a quadretti vuoti e pieni per 5 giri; aumentate gradualmente ai lati, in modo da formare le curve del cuore.

Per il davanti: avviate una catenella di 28 maglie e lavorate come per il davanti, per 5 giri.

Sovrapponete le 2 parti una sull'altra e unitele con i 3 giri del bordo con ventaglietti e pippiolini avendo cura di lasciare un' apertura nella parte in alto (rifinite solo un lato dell'apertura).




Punti impiegati:
catenella, maglia bassissima, maglia bassa, maglia alta, pippiolino di 3 catenelle.